Circoscrizione 07

Vanchiglia Poetry Slam: l’arte della competizione

Accantonate per un istante la sublime tradizione poetica italiana, quella che ha emesso i suoi primi vagiti con i sonetti di Giacomo da Lentini, impreziosita e ampliata dallo stilnovismo dantesco, interiorizzata dal Romanticismo e dal Decadentismo, svincolata da qualsiasi costrizione metrica durante il Simbolismo, proiettata in una nuova dimensione dal Futurismo, ecc.   Provate a pensare ad una poesia che nasce dalla strada, nella società contemporanea, dalle idee di persone

“ANATOMIA DEL MASCHIO INVISIBILE”, TRA TRANS E MANIPOLAZIONE

14-V-2016. Oggi siamo alla scuola Holden, a Borgo Dora con Claudilèia Lemes Dias, brasiliana e scrittrice. Il suo libro, “Lingua Madre“, parla di manipolazione e prostituzione trans. Un papà di famiglia frequenta prostituti , ma la moglie lo viene a sapere: lui farà di tutto per nascondere questa sua mania e questo suo esasperato narcisismo: le conseguenze saranno tragiche. Da tener presente che Claudilèia è laureata in psicologia della coppia

Il mondo a suon di FUNK

Oggi c’è silenzio nel cortile della scuola popolare di musica a Porta Palazzo. La calma prima della tempesta. Comincia a sentirsi il suono di un tamburo, poi due, accompagnati da una miriade di trombe e stumenti a fiato. La musica si fa più forte: ma da dove arriva?  da dietro al palco? No. Viene dalle nostre spalle, e ci travolge con una forza e allegria tipici di un solo genere

Non dimenticare per non rivivere

Oggi al cinema Fratelli Marx, in Corso Belgio, si è svolta una conferenza. L’argomento trattato è stato il genocidio armeno, iniziato nel 1915. Il popolo armeno porta da anni ormai una ferita aperta che non riesce a rimarginare, causata dall’estremo negazionismo del mondo nei confronti dell’esistenza di questo catastrofico crimine. Il genocidio non ha provocato solamente un’enorme perdita di persone, ma anche dolore e traumi psicologici, influenzando moltissimo la cultura

Pillole di Buona Scrittura con Paolo di Paolo

Oggi, venerdì 13 maggio, alla Scuola Holden lo scrittore Paolo di Paolo ha tenuto una breve lezione di scrittura. La conferenza è iniziata  con una panoramica sui suoi  libri che lo hanno portano al successo come “Dove eravate tutti”, “Mandami tanta vita” e “Racconto la notte di quando sono nato”. Si è soffermato soprattutto sulla descrizione del suo ultimo romanzo “Una storia quasi solo d’amore” che racconta di una storia

“Giorni di fuoco” a stelle e strisce

“Al involved” (in italiano, “Giorni di fuoco”) è forse la più conosciuta delle opere di Ryan Gattis, 32enne scrittore americano, ospite giovedì sera alla Scuola Holden per la rassegna Salone Off 365. Il motivo ce lo spiega lui stesso: “Tra tutti i libri che ho scritto questo è il più legato al mio passato, pur non essendo un autobiografia; dentro c’è tutta la mia infanzia”. Ma, come lascia presagire il

Michele Serra potrebbe

Il Sermig, ovvero l’arsenale della pace, è un posto incredibile, dove avvengono alcune delle poche, ma grandiose opere che veramente aiutano i bisognosi in Italia e all’estero. Collette alimentari, progetti per l’integrazione e altre numerose forme di volontariato vengono quotidianamente portate avanti dal fondatore Ernesto Olivero assieme ai suoi ragazzi. E proprio nella sede storica di Torino, mercoledì 27 gennaio2016, si è tenuto l’incontro del giornalista e scrittore Michele Serra,

Jeffery Deaver e la filosofia del buon romanzo

Mercoledì 28 ottobre, alla Scuola Holden di Torino, il genio del thriller Jeffery Deaver è venuto a presentare la sua ultima opera “Hard News”, capitolo finale della “trilogia delle rune” ambientata negli Stati Uniti alla fine degli anni ’80. Prima di parlare del romanzo, lo scrittore ha voluto spiegare alla platea il suo approccio alla scrittura, che gli rende milioni di copie vendute in tutto il mondo. Secondo questa concezione

Incontro con il maestro del thriller alla scuola Holden

Come quarto incontro del Salone off 365, il giorno 28 ottobre 2015, la scuola Holden ha ospitato il celebre scrittore americano  Jeffery Deaver, per la presentazione del suo ultimo romanzo thriller Hard News. Dal palco dell’auditorium, dopo essersi presentato brevemente, ha guidato i suoi ascoltatori nel mondo della scrittura raccontando il suo approccio alla stesura di un libro, basata  su regole precise e definite. secondo Deaver, pur essendo una forma

Gian Luigi Beccaria e Claudio Magris per il Salone off365

In seguito alla rinnovata stagione della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, attualmente sotto la guida della presidente Giovanna Milella, il 15 Settembre 2015 si sono ufficialmente riaperti gli appuntamenti del Salone Off 365. Tali appuntamenti, curati dal direttore Eventi della Fondazione Marco Pautasso e organizzati dal Salone Internazionale del Libro assieme alle Circoscrizioni e alle Biblioteche civiche torinesi, le scuole cittadine, la Scuola Holden e le