Lavorare con i libri

I gruppi di lettura per SAGA

S.A.G.A. lo Spazio Adolescenti e Giovani Adulti ha come obiettivo il mediare tra i giovani lettori e la produzione editoriale. È anche una libreria di 400 titoli, dal romanzo al reportage, dalla poesia al fumetto, gestita da 15 tra ragazze e ragazzi dai 15 ai 19 anni che hanno risposto all’invito del Salone da Sciacca a Treviglio, da Verona a Imperia, e che avranno l’occasione di consigliare i loro titoli

Cosa si legge nelle scuole superiori?

Insegnanti questa domanda, o meglio, questionario è per voi! Cosa e come si legge nelle scuole superiori? Se state leggendo questo blog l’argomento, siamo sicuro, è di vostro interesse. Vi chiediamo pochissimi minuti per la compilazione di questo questionario on line i cui risultati verranno discussi in occasione del Salone del Libro ( 9 maggio ore 15.30 in Sala Blu) che promuove il questionario insieme al Cepell  Il Cepell –

S.A.G.A. una libreria, ma non solo

S.A.G.A. è una libreria, ma non solo. E’ anche un ciclo di incontri, un modo per capire cosa piace leggere ai ragazzi. Ma soprattutto, S.A.G.A. è una chiamata a raccolta. Quest’anno, saranno presenti al Salone gruppi di lettura da tutta Italia. Arrivano da Firenze e da Pordenone, da Ferrara, e da Foggia, da Torino e da Catania. Per loro (e insieme a loro) il Salone ha costruito un programma di

Educare alla lettura tra carta e digitale

Oggi prende il via  manifestazione di cui siamo partner da molto tempo. tra le iniziative segnaliamo la presentazione del corso Educare alla lettura tra carta e digitale che si terrà sabato 13 aprile 2019 alle ore 15.30 al Circolo dei lettori. Il percorso si rivolge a insegnanti, bibliotecari e studenti universitari ed è sicuramente un progetto formativo nella nostre corde. intanto vi invitiamo alla presentazione. Per le date dei corsi

Goliarda Sapienza: la giuria delle scuole e il premio al Salone

Il premio letterario Goliarda Sapienza “Racconti dal carcere” è rivolto ai detenuti italiani e stranieri che possono partecipare con un racconto di carattere autobiografico. Gli autori dei migliori racconti vengono affiancati da grandi scrittori, giornalisti e artisti che svolgono una funzione di tutor. I 25 racconti finalisti con le introduzioni dei tutor sono pubblicati ogni anno in un libro i cui proventi sono devoluti a iniziative in favore della cultura

Come prenotare la visita la Salone?

Informazioni sugli ingressi Insegnanti accompagnatori (max. 2 per classe): omaggio. Studenti scuole materne e elementari: 2,50 €. Studenti scuole secondarie (I e II grado): 6 €. Studenti disabili e accompagnatori: omaggio. Abbonamento Studenti e docenti scuole secondarie: ridotto 12 € (un ingresso per ciascuno dei 5 giorni della manifestazione. Successivamente all’acquisto dei biglietti gli insegnanti possono prenotare telefonicamente gli incontri, le attività e i laboratori. Il programma dedicato alle scuole

Librai per un giorno

S.A.G.A. è tante cose, ma soprattutto una libreria, al cuore del Bookstock Village, dove i ragazzi possono trovare i libri che hanno sempre amato, parlarne tra di loro, ma anche scoprire titoli nuovi, italiani e stranieri, di narrativa e di saggistica. Nei 5 giorni del Salone che quest’anno,  sarà dal 9 al 13 maggio, saranno i ragazzi in prima persona a gestire la libreria. Se hai tra i 15 e

ASL Mission: Day Nine

01/02/2018 Penultimo giorno, sigh, poche ore ci separano dalla fine di questa esperienza. Suoniamo il citofono: Siamo noi!, portone aperto. Proprio quando tutto ciò stava diventando familiare: l’attesa prima di entrare, i ventiquattro scalini di pietra, il portone che scricchiola. Dentro. Dentro l’ufficio, troviamo Barbara. Sta chiudendo un pacco con i libri che abbiamo preparato per la Biblioteca di Bologna. “Ciao ragazze, come va tuttooo beeene?” Prendiamo posto, iniziamo a

ASL Mission: Day Eight

9.30 Tanti AUGURI piccola Ilaria! Lo sanno tutti anche in ufficio, quindi per festeggiare giro di panettone (che a Ilaria non piace, ma quello che conta è il pensiero). 10.30 Alessandro invia alle stagiste gli indirizzi mail di due autori. Le stagiste si rimettono al lavoro. 11.30 Inviate le domande, le due si dedicano alla lettura. Ilaria Brandi e Aurora Zamagni

ASL mission: Day Seven

30/01/2017 8.55 È che ci provano ad arrivare tardi, ma, anche prendendo l’autobus/treno successivo, alle 8.55 sono in ufficio, col computer acceso e un libro in mano. 9.30 Ilaria è alla seconda fase del compito di ieri. L’unico modo per unificare la formattazione è usare la scrittura HTML, che utilizza numeri e simboli. Le stagiste, però, fanno il classico. Quando riescono ad accendere il computer al primo colpo esultano peggio