15 maggio 2020

Ghinea: una nuova voce femminista

Francesca Massarenti, giovane dottoranda a Ca’ Foscari, collaboratrice di diverse riviste online tra cui Il Tascabile di Treccani e coautrice della newsletter femminista Ghinea, si presenta così: sorridente, appassionata, pronta a condividere con noi il suo bagaglio di esperienze. Secondo Francesca e le colleghe di Ghinea, bisogna dare voce ad un femminismo che troppo spesso resta nell’ombra, un femminismo che non vuole essere un obiettivo, ma una prospettiva per vedere

Fare pace con la natura

“Per poter comprendere il mondo bisogna leggere” con queste parole Katherine Rundell ha aperto l’incontro di venerdì 15 maggio 2020 di questo Salone del Libro un po’ particolare. Invitata da Eros Miari, che conduceva il collegamento, Katherine ha raccontato momenti legati alla propria infanzia. Fino ai dieci anni è vissuta in Zimbabwe a stretto contatto con la natura e con gli animali. Queste esperienze l’hanno segnata profondamente e le hanno fatto nascere il desiderio di trasmettere la

Ale e Rovere, un’amicizia particolare

Daniele Zovi è uno scrittore, divulgatore ed esperto di foreste e animali selvatici. Dopo il pensionamento dal corpo forestale,si è dedicato con maggiore intensità alla scrittura. Al Salone ha presentato il suo ultimo libro, questa volta dedicato ai piccoli, Ale e Rovere, pubblicato da De Agostini e illustrato da Giulia Tomai. E’ la storia dell’incontro e dell’amicizia fra la quercia Rovere e Alessandra, una piccola amica. L’albero le racconta del

Abbracci di parole e figure

Nonostante  il lockdown il Salone del Libro non si ferma e prova a seminare abbracci con l’aiuto degli scrittori. Oggi abbiamo assistito all’incontro presentato da Eros Miari con la partecipazione di Bernard Friot, collegato dalla Francia, e i video di Huck Scarry e Chen Jiang Hong. Un incontro dedicato agli abbracci che ci mancano e che in questo periodo possiamo fare con le storie.  Friot ha raccontato le emozioni che

Apocalisse: la miniera d’oro della letteratura

E se quello che noi definiamo il “signore oscuro” non fosse poi così oscuro? L’Apocalisse e Satana sono stati gli argomenti centrali dell’incontro tenutosi questa sera tra il traduttore Edoardo Rialti e il general director di Lucca Crea, Emanuele Vietina intervistati dalla giornalista Loredana Lipperini. Rialti sostiene che la fine del mondo trattata nei fantasy sia una vera e propria miniera d’oro che permette di dare vita a storie che

Ultras: dalla tifoseria alla bellezza di Napoli

Ospiti d’eccezione per la trasmissione radiofonica Hollywood Party su Radio 3 e per il gioco-duello tra Palme d’oro: lo sceneggiatore Peppe Fiore e il regista Francesco Lettieri. I due hanno collaborato alla realizzazione del film Ultras prodotto da Indigo Film nel 2019 e distribuito da Netflix a marzo 2020. La vicenda si sviluppa attorno al personaggio di Sandro, capo del gruppo ultras napoletano degli Apache, alla sua diffida e ai

L’infinito gioco della scienza: fino a dove può spingersi la ricerca?

In un mondo che si affida alla scienza e alle sue risposte nell’affrontare la grave crisi della pandemia, non mancano mai dubbi sugli eventuali limiti da porre allo sviluppo della scienza stessa, suscitati nel timore che possa rivelarsi controproducente o addirittura dannosa per gli interessi dell’umanità. Antonio Ereditato, professore all’Università di Berna, direttore del Laboratory for High Energy Physics, è intervenuto al Salone del Libro in favore della ricerca e

“… e se poi non moriamo?”

“… e se poi non moriamo?”    Quattro minuti, questo il tempo impiegato dalla conferenza in streaming di Francesco Piccolo ieri 15 maggio sul canale YouTube del Salone del Libro. Solo quattro minuti, che si sono rivelati tuttavia molto intensi: l’autore ha esposto in un’unica riflessione un ragionamento che argomentava l’idea della fugacità della felicità materiale. In un ipotetico battibecco con la moglie, Piccolo si trova a fronteggiare una domanda

Rosa Liksom racconta… La moglie del colonnello

La scrittrice Rosa Liksom ha presentato questo pomeriggio in diretta sul sito del SalTo Extra il suo nuovo romanzo La moglie del colonnello edito da Iperborea. Nata in un paesino finlandese con il nome di Anni Ylävaara, ha col tempo maturato una profonda ammirazione per la rivoluzionaria Rosa Luxemburg tanto da scegliere uno pseudonimo che le rendesse omaggio. Protagonista del suo nuovo romanzo è una donna lappone sposata con un

Dalla Spagna a Milano…siamo tutti sul divano!

  Oggi, venerdì 15 maggio, Rai Radio 3 Fahrenheit ospita vari incontri dell’edizione straordinaria del Salone internazionale del Libro di Torino 2020. Fahrenheit è una rubrica di Radio 3 che va in onda dalle 15:00 alle 18:00, dedicata a libri, idee ed eventi letterari che permettono l’incontro di opinioni di autori e lettori. In occasione del primo incontro, condotto da Marino Sinibaldi, di questo “Salone virtuale”, abbiamo assistito a vari