19 maggio 2017

La matematica come antidoto

Due divulgatori scientifici hanno provato a parlare di matematica senza parlarne:”Quando un matematico ti dice che una cosa è facile è come quando un dentista ti dice che non ti farà male”.  Diego Rizzuto e Paolo Canova sono gli autori del libro “Fate il nostro gioco” che si basa sull’analisi delle probabilità degli eventi improbabili. All’interno di questo saggio, a fianco di formule che riassumono un concetto, si potranno trovare parti

Il senso della vita raccontato con una favola

“Chi ha il tarlo dentro cerca sempre un altro orizzonte”, questa è una delle frasi più significative del libro “La tigre e l’acrobata” scritto da Susanna Tamaro. L’autrice dà una particolare importanza ai dettagli e ha una straordinaria capacità di osservazione, che si può notare fin dalle prime pagine del suo libro. In questo libro tocca i grandi temi della vita in modo profondo e ne discute con Paola Mastrocola, stimolando non

Donne: valore o potere?

Torino, 19 maggio 2017 1946. Diritto di voto esteso anche alle donne. Oggi. Il posto occupato dalla donna nella società è rimesso in discussione. L’emancipazione della donna è consolidata o ancora da evolvere? Paradossalmente è regredita: l’orgoglio femminile viene meno; nel concetto di donna non si identifica una parte attiva della società, ma un’immagine parziale e neutra che annulla l’ideale di “donna in marcia” tanto predicato da Angela Guidi Cingolani,

Piccoli cittadini digitali

Noi “cittadini digitali” facciamo parte di una comunità in cui internet e tutti i servizi che offre sono un diritto, anche se spesso, non sapendolo, non ci tuteliamo adeguatamente. Oggi, durante un laboratorio a cura di Save the Children tenutosi presso l’Aula 2030 del Salone del Libro, si è dialogato con dei ragazzini delle medie riguardo al mondo digitale, a quanto esso ormai sia l’unico che conosciamo e, appunto, ai

La compagnia dei Soli

Patrizia Rinaldi e Marco Paci, autori della graphic novel “La Compagnia Dei Soli”, edita da Sinnos, hanno presentato il loro lavoro insieme a Eros Miari. “Non è un classico fumetto, ma chiede al lettore di fare un passo in più”: con queste parole gli autori ci presentano il loro nuovo lavoro, una storia di ribellioni, di avventure e di sfide difficili. I tre protagonisti vengono da mondi differenti e saranno

Melvin, Boonen e il Mammut

Oggi Venerdì 19 Maggio lo scrittore Stefan Boonen e l’illustratore Melvin hanno presentato il loro nuovo libro “Mammut”, una graphic novel pubblicata da Sinnos, al Laboratorio Parola 2. Durante l’incontro, alla presenza di una terza elementare di Trento, Stefan ha letto il libro con l’aiuto di un traduttore mentre Melvin disegnava le sue parole. Così ha preso forma la storia di Teo, un bambino molto speciale, “il più in gamba

Tutti sotto terra con gli scarabei

Alla Biblioteca Digitale è iniziato il gioco-incontro alla scoperta degli scarabei con una classe di prima media, poi divisa in tre squadre, e un gruppo di bimbi di seconda elementare. Ad ognuna delle squadre, sia grandi che piccoli, è stato distribuito un tablet su cui è caricata l’applicazione Il ragazzo degli scarabei, ispirata all’omonimo romanzo di M. G. Leonard edito da De Agostini, guida di tutti i giochi logici. Ogni livello dell’app

Il “bosco dentro di noi” secondo Laura Pugno

La mattina di venerdì 19 maggio, presso il Caffè Letterario, si è tenuto un incontro tra due scrittrici, Elena Varvello e Laura Pugno, per presentare il quinto romanzo di quest’ultima, La ragazza selvaggia. Questo romanzo è molto particolare sia per la trama originale che per le tematiche affrontate e lo stile con cui è scritto, uno stile che cattura il lettore in poche pagine e gli fa porre domande sempre

Primo Levi: non eroe, ma uomo

“Non si può curare senza testimoniare”. E’ proprio questo, ancora oggi, lo scopo della clinica Centro internazionale Primo Levi di Parigi. Questo centro, nato nel 1995, è composto da un team di psicologi ed altre figure del settore, che seguono coloro che hanno subito violenze sia fisiche sia psicologiche. Tre sono gli obiettivi che la società si propone di perseguire: accoglienza, formazione e sensibilizzazione. Innanzitutto accolgono i rifugiati di qualsiasi