14 settembre 2017

Fino alla Luna (e un po’ più in là)

14/09/2017 La Luna: da sempre osserva il mondo e gli uomini, ne è la musa e insinua in loro dubbi e domande. Plutarco, Keplero e Huygens sono solo alcuni dei tanti studiosi che il nostro satellite ha reso inquieti con il suo fascino, che resta immune allo scorrere del tempo. Il matematico, logico e saggista italiano Piergiorgio Odifreddi, trasporta i suoi attenti ascoltatori alla scoperta dell’universo, attraverso gli occhi, le

Tutto è possibile

Oggi durante l’intervista ad Elizabeth Strout, l’autrice premio Pulitzer, sollecitata dalle numerose domande dei giornalisti ha avuto l’occasione di parlare dei suoi libri, in particolare dell’ultimo Tutto è possibile, delle loro tematiche ma anche dei loro personaggi. Per quanto riguarda i romanzi in generale, ma anche in modo più specifico, le domande sono state molte e varie, e così sono state anche le risposte della scrittrice. Invece tra i temi

Storia nascosta della sessualità

Pordenone, 14 Settembre 2017 Andrea Maggi,  presentatore e scrittore, attore nella serie televisiva a puntate Il Collegio su Rai 2, dialoga con Gian Domenico Mazzocato, studioso di storiografia latina, scrittore, vincitore del premio Gambrinus Mazzotti e Marco Salvador, scrittore storico friulano in possesso del premio Riccardo Francovich. I due autori presentano i rispettivi ultimi di numerosi romanzi: Il castrato di Vivaldi e Processo a Rolandina. Ad accomunarli sono lo stile

Lo pseudonimo come scudo dalla società

Come spiegato oggi durante la conferenza tenuta a Palazzo Montereale da Mario Baudino, Roberto Bertinetti e Gian Mario Villalta, lo pseudonimo e l’anonimo sono presenti per la prima volta in Europa nel 1600, ma continuano ad essere utilizzati anche oggi. Una tra le maggiori scrittrici anonime è sicuramente Jane Austen, grande modello per tutte le autrici e le donne dell’800, che era famosa per la capacità di ritrarre perfettamente tutto

Ichnusa

“A me piace che sia il mio viaggio a scrivermi, non io a scrivere del viaggio.” È con queste semplici parole che Emilio Rigatti presenta il suo ultimo libro Ichnusa. Guarire di Sardegna nell’isola di pietra. L’autore racconta il suo viaggio, un viaggio un po’ diverso, un viaggio in bicicletta, con uno zaino sulla schiena e un piccolo sacco a pelo per dormire. Un viaggio vissuto di giorno in giorno,

L’arca: un rifugio da costruire

Questa mattina all’interno del Palaprovincia si è tenuta la presentazione del libro L’arca, edito da Einaudi, di Ester Armanino. L’autrice grazie all’aiuto di cinque ragazzi dell’area giovani dell’ospedale CRO di Aviano, e di alcune domande poste da alcuni studenti degli istituti superiori di Pordenone, ha approfondito gli argomenti trattati nei suoi romanzi e spiegato il suo punto di vista riguardo a questi. Dopo una breve introduzione la parola viene lasciata

Per un’Italia ricca, prospera e felice

<<Veloci, flessibili, innovativi. Mantenetevi nel mercato più a lungo possibile, e siate aperti a qualsiasi proposta>>. Questo lo slogan lanciato da Alessandra Del Boca, massima esperta di economia e lavoro, consigliera e docente universitaria con esperienza internazionale, autrice, insieme ad Antonietta Mundo, de L’inganno generazionale. Il falso mito del conflitto per il lavoro. Un incontro carico di tensione che ha toccato i tasti più sensibili della nostra società, quelli che

Guerra, da ieri ad oggi

“Fango, sangue, merda”. Con questa frase, si apre la conferenza condotta da Flavio Gregori, incentrata sui libri “Uomini contro” e “Teatri di guerra”, a cura di Alice Bonandini, Marco Fucecchi e Fabrizio Borin. Il dialogo si è sviluppato intorno ad alcune parole-chiave presenti nei testi, poi analizzate e approfondite dai singoli scrittori. Molto interessante è stato l’intervento di Fabrizio Borin, esperto grecista e docente universitario, che ha sottolineato l’ambiguità presente

Scrittura come…

Scrittura come ponte. Scrittura come possibilità. Scrittura come espressione. Così Ciro Gazzola presenta il Premio Campiello Giovani, in compagnia di Francesca Manfredi e di quattro dei cinque emergenti scrittori finalisti di questo concorso. Giunto alla sua ventiduesima edizione, il Campiello Giovani vede in finale Arianna Babbi, Martina Pastori, Teresa Tonini, Sahara Rossi e il vincitore Andrea Zancanaro. Questi giovani talenti, attraverso i loro racconti, sono viva testimonianza del coraggio, che

Ogni libro è un viaggio

Dietro le quinte di The Stone,  giovedì 14 settembre 2017 Ogni libro è un viaggio. Un viaggio del lettore, certo, ma prima ancora dello scrittore. Come una pianta che nasconde le sue radici nel terreno per poi svelarsi agli occhi del mondo, il nuovo romanzo di Guido Sgardoli riunisce insieme tutti quei frammenti della sua infanzia e giovinezza che più l’hanno “sconcertato e ossessionato”, confluendo nella storia che già da