Pordenonelegge 2016

“Senza coraggio non c’è vita”

Ieri, 18 settembre 2016, alle ore 21, al teatro Verdi, ha avuto luogo l’incontro con Mogol, celebre paroliere, scrittore e produttore discografico italiano. Vivendo la vita, ci si accorge che è davvero un mestiere e che le nostre vite non sono proprio così diverse tra loro come possono sembrare. I sentimenti che tutti noi proviamo, infatti, sono sempre gli stessi: gioia, dolore, felicità, tristezza, malinconia e allegria. Durante la sua

Ecco come unire semplicità e complessità.

All’incontro di stasera, 18 settembre, Jesse Armstrong ha dimostrato di essere all’altezza dei suoi show televisivi, ovviamente per la sua capacità di far ridere con tanta spontaneità. Durante il dibattito con Mauro Gervasini ha, però, risposto ad alcune domande e curiosità riguardo al suo nuovo libro “Amore, sesso e altre questioni di politica estera”, con il quale ha dimostrato al pubblico di trattare con maestria anche il genere del romanzo.

“Voglio farti sentire che sono reale”

Domenica 18 settembre l’aria di Pordenone si fa più leggera e gli animi della città si rilassano: tutto merito della serenità che sprigiona Susanna Tamaro. Il Teatro Verdi è a dir poco affollato:tutti accorsi a conoscere “La tigre e l’acrobata” il nuovo libro dell’autrice Susanna Tamaro. L’opera ha un’aura soave, un’anima felice; è come se, con la stesura del precedente libro “Ogni angelo è tremendo” la scrittrice si fosse finalmente

Donna è storia

Storie di bambine, ragazze, donne e nonne sono state raccontate in prima serata, il 18 Settembre presso il Teatro Verdi di Pordenone, da Concita De Gregorio. Storie raccolte durante un lavoro di due anni. Il tutto è nato, racconta l’autrice, per una grandissima necessità di relazionarsi, di far veramente parte di un rapporto vis-à-vis con qualcuno, e il bisogno di ritrovare il tempo per condividere e ascoltare esperienze di una

Reale compostezza e stile

“La madre eterna”. Cosí Antonio Caprarica, giornalista, scrittore e esperto della cultura anglosassone, ha definito la regina Elisabetta II d’Inghilterra in occasione della presentazione del suo ultimo capolavoro “Intramontabile Elisabetta”, tenutosi oggi al Teatro Verdi di Pordenone. Il libro, diviso in cinque parti, ripercorre la vita della sovrana dalla nascita al momento dell’incoronazione a Westminster Abbey, dalla storia della famiglia fino ad oggi con l’aggiunta di aneddoti, segreti e qualche

I libri hanno il loro tempo

Ieri, 17 settembre 2016, alle ore 18:00 al teatro Verdi di Pordenone ha avuto luogo un incontro con Javier Cercas durante il quale gli è stato conferito il premio “La storia in un romanzo”. L’autore è stato premiato con il “tallero di Maria Teresa”, un modo per dimostrare che la sua fama va oltre i confini razionali. Durante quest’ora è stato nominato più volte Don Chisciotte. Nel romanzo di Javier

Riflessioni di un grand’uomo

L’edizione 2016 ha ospitato uno dei più grandi filosofi contemporanei; Slavoj Zizek Hegeliano e filomarxista, Zizek, dopo averci mostrato la mostruosità della nostra società , ipotizza alcune soluzioni. Analizzando la nostra storia, emerge che  gli anni ’80 e ’90 sono stati caratterizzati da una filosofia prettamente riflessiva nella quale i filosofi avevano timore di parlare di realismo e di spiegare ciò che stava accadendo. Oggigiorno invece, ha aggiunto, siamo tornati ad

Tra risate e letteratura,una gara all’ultima sillaba

“Fight reading”, questo è il titolo  l’evento che si è appena concluso alla Loggia del Municipio nel centro di Pordenone. L’incontro è stato accompagnato dall’esilarante gruppo comico friulano  “iPapu” che tra una risata e l’altra ci hanno fatto gustare un’ eccellente sfida letteraria. Al nostro ingresso sotto la loggia del Municipio, gli angeli di Pordenone legge ci hanno consegnato una ciotolina con tre palline di polistirolo per farci assumere il

Intervista a Jesse Armstrong

Otto amici inglesi partono per la Bosnia per mettere in scena degli spettacoli che possano portare pace e armonia. Uno di questi, di nome Andrew, si è unito a loro solo per l’amore che prova per una ragazza del gruppo, Penny… Questo è solo un piccolo accenno alla trama di “Amore, sesso e altre questioni di politica estera” edito da Fazi Editore, dello scrittore inglese Jesse Armstrong. Noto all’inizio come

Sanità: nessuno è diverso

17 Settembre, ore 15, presso lo Spazio ITASincotra, una lunga fila aspetta, purtroppo invano, l’arrivo di Claudio Magris, il quale per indisposizione non ha potuto prendere parte all’ora di dialogo. In compenso è giunta tramite un suo collega e amico, Peppe Dell’Acqua, una sua lettera, nella quale ha commentato il libro presentato “L’istituzione inventata” a cura di Franco Rotelli, grande psichiatra del territorio friulano, precisamente triestino. In rappresentanza del Dipartimento