Cronache letterarie

Non smettere mai di inseguire i propri sogni: incontro con Isabella Mattazzi

Il 16 Gennaio, presso il Liceo L. Ariosto di Ferrara, si è tenuto un incontro con Isabella Mattazzi, docente universitaria presso l’ateneo di Ferrara, traduttrice e critico letterario. L’intervista è stata diretta dai ragazzi di Galeotto fu il traduttore, che hanno rivolto delle domande all’ospite sulla traduzione da lei curata del romanzo Riccardin dal ciuffo (Voland, 2018) di Amélie Nothomb e sulle sue relazioni con Amélie Nothomb, in vista dell’incontro

On line il programma e il comunicato stampa

Oramai ci siamo. Sul sito del Salone del libro. tutto nuovo, trovare il programma da esplorare. I nostri reporter stanno già scrivendo le anticipazione in queste pagine, le trovate nella categoria Aspettanndo #SalTo2019 Nell’are stampa del sito del Salone trovate invece comunicati da esplorare. Buona lettura, sarà un gran bel #SaLTo2019

Tutte le strade portano al Salone

Il 16 aprile 2019 si è al Teatro Espace una conferenza stampa del Salone del Libro, in cui sono intervenuti Giulio Biino, Maurizia Rebola, Silvio Viale e Nicola Lagioia, volti simbolo dell’evento. Partecipandovi, abbiamo avuto modo di seguire da vicino l’intervento di Silvio Viale, il quale, in modo piuttosto conciso rispetto al suo successore, ha illustrato e ringraziato i partner del Salone Internazionale del Libro per l’opportunità della realizzazione dell’evento (evento

Il Salone del Mondo

Appassionati della letteratura straniera, il Salone è pronto anche per voi! Nelle sue cinque giornate, infatti, il Salone del Libro offrirà numerosi incontri con autori provenienti da tutto il mondo, dai più famosi e ormai affermati ai nuovi scrittori emergenti, incontrando Paesi e culture diverse. Dal mondo arabo, rappresentato per esempio da Adlène Meddi e Kamel Daoud, a quello nord-europeo di Hanne Ǿrstavik e Halldóra Thoroddsen, sino a quello medio-orientale di

Rosa Sauer incontra il Liceo Ariosto

Il 15 febbraio di quest’anno, i ragazzi del liceo Ariosto hanno ospitato al teatro Boldini uno degli eventi del progetto Galeotto fu il libro. L’ospite di quest’incontro è stata Rosella Postorino, vincitrice del Premio Campiello 2018 con il romanzo Le Assaggiatrici, che ha ispirato numerose domande e persino due sviluppi alternativi. Il romanzo narra di Rosa Sauer, donna tedesca scelta come Assaggiatrice di Hitler tra le abitanti di Gross-Partsh, località della Prussia orientale. La

Una casa editrice per giovani

Al Salone 2019 i giovani avranno l’occasione di poter conoscere meglio una casa editrice che pensa molto a loro. Il Castoro infatti pubblica libri per Young Adult che saranno in vetrina al Padiglione due. Ma non solo. Sono diversi infatti gli appuntamenti da non perdere. Si comincia giovedì 9 maggio. Alle 11:00 in Sala Azzurra Carlotta Cubeddu e Federico Taddia, autori di Penso Parlo Posto, discuteranno su  VIRTUALE È REALE? La

I nomi epiceni di Amélie

Amélie Nothomb, scrittrice deliziosa e ironica, ha presentato il suo ultimo romanzo Les prénoms épicènes il 27 febbraio, presso il Salone d’Onore della Pinacoteca Nazionale a Palazzo dei Diamanti (Ferrara). L’incontro aperto al pubblico è stato moderato dalla prof.ssa Isabella Mattazzi, sua traduttrice e docente del Dipartimento di Studi Umanistici di Unife. Alcuni studenti del Liceo L. Ariosto e di Unife hanno poi potuto rivolgere all’ospite alcune domande. Tutta l’intervista è stata

Parola d’ordine “leggere”: il nostro “Read More”

Un progetto europeo di promozione della lettura https://readon.eu/en/home , una proposta che sembra una sfida a un pregiudizio: si possono dedicare quotidianamente venti minuti alla lettura libera ricavandoli dall’orario di lezione curriculare? La convinzione di molti docenti è che si possa, ma altrettanti sono i quelli che, scandalizzati, ritengono quei venti minuti una perdita di tempo, una vacanza gratuita, inadeguata ad una scuola seria. E così l’adesione a un progetto

Libri per giovani adulti

L’appuntamento è per venerdì 10 maggio, Sala El Dorado. Le ragazze di Galeotto fu il libro del Liceo Ariosto di Ferrara, coordinate da Fabio Geda, dialogheranno con Antonella Cilento e Sandra Petrignani sui loro libri di recente pubblicazione per Arya Giunti. Non leggerai e La persona giusta sono due romanzi per i giovani che affrontano temi quali l’amore, l’identità e la lettura. Si può vivere in un mondo in cui i libri

E che Salone sia!

Finalmente è arrivato il momento. Puoi scorrere il programma del Salone di Torino 2019. E compaiono ai tuoi occhi curiosi tanti nomi. Ci sono quelli di chi ha posto le fondamenta della tua formazione culturale. Ci sono quelli di chi ha accompagnato tante ore di lettura con romanzi e racconti. Ci sono anche quelli di chi hai avuto la fortuna di incrociare personalmente  in qualche incontro con l’autore. Ma soprattutto