Adotta uno scrittore 2012

Giulio Cesare Faccio di Vercelli vs Davide Mattiello

Il Faccio di Vercelli ha scelto come libro per uno per venticinque Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda con la seguente motivazione, ci scrive l’insegnante Carla Mandosso: “Dopo lunga discussione i ragazzi hanno scelto come loro titolo Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” di Luis Sépulveda. Perché una fiaba proprio noi che abbiamo incontrato il vulcanico Davide Mattiello, sostenitore

Istituto Giobert di Asti vs Marcello Fois

L’Istituto Giobert di Asti ha scelto Il cacciatore di aquiloni  di Khaled Hosseini. La classe non ci ha ancor mandato la motivazione della sua scelta, per cui ricordiamo qui la trama: Il libro racconta la storia di racconta la storia di due bambini di diverse etnie. Il primo è Amir, l’io narrante, un ragazzo afghano di etnia Pashtun; il secondo è Hassan, di etnia hazara, che insieme al padre Alì presta servizio nella casa di

L’Istituto Velso Mucci di Bra vs Cristiano Cavina

Il libro scelto dall’Istituto Velso Mucci di Bra è La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano. Evocativa la motivazione che ha scritto la scuola: “Quel libro mi aveva cercato, si era fatto notare tra migliaia di colori indistinti sulle bancarelle di via Po. Non sembrava il solito libro, era un concentrato di sentimenti imprigionato nei cuori dei protagonisti: il titolo poi era inevitabilmente attraente per i lettori solitari e

Marco Tomatis adottato dalla “Jaquerio” di Buttigliera Alta

Il primo incontro con lo scrittore Marco Tomatis è stato per tutti noi una piacevole sorpresa;  infatti, abbiamo trascorso due ore a contatto con un autore di libri per ragazzi che si è dimostrato disponibile ed estremamente paziente nel rispondere a tutte le nostre domande. Ecco qui di seguito le nostre impressioni “a caldo” relativamente a ciò che ci ha colpito di più: Il linguaggio deve essere scelto accuratamente in

Commento su Amara Lakhous di Matteo Schierano

Giovedì 8 marzo si è svolto presso l’Istituto “A. Artom” di Canelli il terzo di tre incontri con l’autore Amara Lakhous programmati nell’ambito del progetto progetto “Adotta uno scrittore” propostoci dalla professoressa Cristina Barisone e assistiti dal professor Francesco Pantano e dall’assistente di laboratorio Franco Rava. In questi tre incontri abbiamo avuto l’occasione di conoscere meglio l’autore, che è di origine algerina, emigrato in Italia nel 1995. Ha scritto un

Scuola Jaquerio di Buttigliera Alta vs Marco Tomatis

La Scuola Jaquerio di Buttigliera Alta ha scelto come libro che meglio rappresenta, dal punto di vista letterario, gli ultimi venticinque anni Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepúlveda. Lo stesso libro è stato scelto anche dal Faccio di Vercelli. La motivazione della scelta del Jaquerio: ” Nella forma di una lunga favola risulta accessibile a tutti per la sua delicata semplicità e la prosa

L’IIS Volta di Alessandria vs Andrea Tarabbia

L’IIS Volta di Alessandria propone per uno per venticinque Il codice da Vinci di Dan Brown. A loro la parola per illustrare il perchè: ” Le motivazioni della scelta sono molteplici.Tra le più importanti il successo del romanzo in tutto il mondo e  aver costruito una storia così ben organizzata che è parsa vera alla gran parte dei lettori che hanno visto vacillare anche convinzioni radicate. Secondo il nostro parere questo

L’Istituto Superiore Primo Levi vs Luca Scarlini

L’Istituto Superiore Primo Levi ha scelto  L’eleganza del riccio di Muriel Barbery, motivando così la sua scelta: ” Un libro che comprende tutti gli incovenienti e le sorprese della vita, rappresentato in un mondo il nostro, dove ad avere il peso maggiore sono tutte le fattezze superficiali, dove i benefici derivano dalla posizione della propria famiglia e non dalla propria personalità e dal proprio io. Sono in molti a vedere nella rassegnata

Il Rosa Govone di Mondovì vs Gianluigi Ricuperari

Liceo Economico Sociale Rosa Govone di Mondovì ha scelto Come sasso nella corrente di Mauro Corona motivando così la sua decisione: ” La società e la contemporaneità trascinano l’uomo come un fiume in piena, coinvolgendolo in un vortice di ansie e preoccupazioni. Noi, come sassi, non possiamo che resistere con fermezza e farci levigare, conservando le nostre caratteristiche e peculiarità.”   Gianluigi Ricuperati, lo scrittore che adottato ha scelto Interviste I e

I.I.S. Fermi Arona vs Enrico Pandiani

L’ I.I.S. Fermi Arona ha scelto Harry Potter e la pietra filosofale di  J. K. Rowling e l’insegnante ci racconta la motivazione della scelta:  “Inaspettata e sincera: la nostra riflessione è evasa dai “canoni” tradizionali, forse pregiudizievoli, e ha infine colto il libro tipo degli ultimi venticinque anni in Harry Potter. Innanzi tutto, oggi la letteratura si è svincolata definitivamente dal mero libro: la pubblicazione di Harry Potter è avvenuta negli stessi