Adotta uno scrittore 2012

Andrea Tarabbia adottato dall’IIS Volta di Alessandria. Di Andrea Tarabbia

La Redazione è felice di pubblicare un resoconto dell’adozione finalmente dalle parole di uno scrittore! Spero tanto che gli altri scrittori adottati seguano l’ottimo esempio. Ringraziamenti sinceri dunque ad Andrea Tarabbia e a Fabio Ferrero per la foto, che pubblichiamo a corredo. Buona lettura a tutti! Sono stato “adottato” dalle professoresse Maria Luisa Gambetta e Antonella Ugo e dagli studenti di due terze dell’istituto IIS Volta di Alessandria: al momento, ho

Emiliano Poddi alla Comunità “Il Chiodo” di Cuneo

Non solo scuole in senso stretto adottano i nostri scrittori ma c’è anche una sezione speciale. Dal 2009 Adotta uno scrittore è entrato anche nelle carceri: il primo carcere ad adottare uno scrittore è stato il Ferrante Aporti di Torino. Non è cosa di tutti i giorni che le porte del carcere si aprano per fare entrare un perfetto sconosciuto nei suoi corridoi interni, negli uffici degli agenti e in quella stanza con le

Maurizio Crosetti all’Istituto Denina di Saluzzo: si parla di 1×25

Ed ecco le foto dell’incontro tra Maurizio Crosetti e la sua scuola adottiva, l’Istituto Denina di Saluzzo. La Redazione ringrazia l’insegnante Davide Martini che ci ha inviato un articolo di uno dei suoi ragazzi, che parla in particolare di Uno per Venticinque, che pubblichiamo con le foto. La classe IV C dell’Istituto Superiore “Carlo Denina” di Saluzzo ha partecipato all’iniziativa “Uno per venticinque” promosso dal Salone Internazionale del libro di

La scelta di Vincenzo Latronico adottato dall’ITG Nervi di Novara

L’ITG Nervi di Novara non ha ancora scelto il suo libro migliore per il sondaggio di Uno per venticinque. Vincenzo Latronico, lo scrittore adottato, ha optato per Dio la benedica, dottor Kevorkian! di Kurt Vonnegut. Riportiamo di seguito la motivazione, con le sue entusiastiche parole: “Io non so che cosa faccia di un libro il “migliore” in una data categoria – è un termine con troppi significati. Ne ho scelto uno, forse