Adozioni speciali

Le scuole carcerarie italiane nell’edizione 2019 di Adotta uno scrittore

Con “Adotta uno scrittore” gli autori del panorama letterario contemporaneo entrano nelle scuole carcerarie italiane e, per l’edizione 2019, la rete si amplia e coinvolge il Sud Italia. Progetto in collaborazione con Fondazione con il Sud Primi appuntamenti: martedì 12 marzo Lorenzo Marone “adottato” dalla Casa Circondarie Secondigliano/ITC Caruso a Napoli e Gaetano Cappelli dall’Istituto Penale Minorile E. Gianturco di Potenza I libri sono mondi in formato tascabile, in grado di

Ascanio Celestini

Casa di Reclusione di Maiano-Spoleto – Istituto di Istruzione Superiore “Sensi-Leonardi-Volta” Ascanio Celestini è una delle voci più note di teatro di narrazione in Italia. Per Einaudi ha pubblicato i libri Storie di uno scemo di guerra (2005), La pecora nera (2006), Io cammino in fila indiana (2011) e Pro Patria (2012). È fra gli autori di Scena padre (2013). Dal 2015 è in tournée con Laika e Pueblo, i

Umberto Fiori

Adozioni universitarie Università degli Studi di Torino – Dipartimento di Studi Umanistici Umberto Fiori è nato a Sarzana nel 1949. Vive a Milano. Negli anni ’70 ha fatto parte degli Stormy Six, uno dei gruppi storici del rock italiano. In seguito ha collaborato con il compositore Luca Francesconi, per il quale ha scritto due libretti d’opera (Scene e Ballata) e numerosi altri testi. È autore di saggi sulla musica (Scrivere

Lorenzo Marone

Casa circondariale Secondigliano – Istituto Tecnico Commerciale “E. Caruso”, Napoli Lorenzo Marone. Laureato in Giurisprudenza, ha esercitato per quasi dieci anni la professione di avvocato. A novembre del 2018 è uscita per Feltrinelli la raccolta Cara Napoli, che racchiude gli articoli pubblicati dal 2015 su La Repubblica Napoli e che è giunto alla seconda ristampa. Vive a Napoli con la moglie, il figlio e la bassotta Greta, il suo Cane

Giovanni Dozzini

Istituto Penale Minorile Ferrante Aporti – CPIA 1, Torino Giovanni Dozzini è nato a Perugia. Giornalista e traduttore, suoi articoli sono stati pubblicati su Europa, Huffington Post Italia, Pagina99, OndaRock. Ha pubblicato Il cinese della piazza del pino (Midgard 2005), L’uomo che manca (Lantana 2011) e La scelta (Nutrimenti 2016). È tra gli organizzatori del festival di letteratura in lingua spagnola Encuentro. E Baboucar guidava la fila (minimum fax) è

Alessandro Bertante

Casa di Reclusione di Asti – CPIA1 Alessandro Bertante vive a Milano. Narratore e saggista, fra i suoi romanzi ricordiamo Al Diavul (2008 Marsilio), vincitore del Premio Chianti, Nina dei lupi (2011 Marsilio – di prossima ripubblicazione nottetempo), finalista Premio Strega e vincitore del Premio Rieti, Estate crudele (2013 Rizzoli), vincitore del Premio Margherita Hack. Il suo ultimo romanzo, Gli ultimi ragazzi del secolo (2016 Giunti), ha vinto il Premio

Flavio Soriga

Casa circondariale “Ettore Scalas” – CPIA 1, Cagliari Flavio Soriga è nato a Uta nel 1975. Vive a Roma. Ha pubblicato Diavoli di Nuraiò (Il Maestrale, Premio Italo Calvino), Neropioggia (Garzanti, Premio Grazia Deledda giovani), L’amore a Londra e in altri luoghi (Bompiani). Il suo sito è www.flaviosoriga.it. Nelle mie vene (in uscita il 2 maggio 2019). Un’isola, due cugini diversi quanto il giorno e la notte, molte scommesse, un

Evelina Santangelo

Casa reclusione “Pagliarelli” – CPIA 1, Palermo Evelina Santangelo è nata a Palermo. Presso Einaudi ha pubblicato nel 2000 la raccolta di racconti L’occhio cieco del mondo, i romanzi La lucertola color smeraldo (2003), Il giorno degli orsi volanti (2005), Senzaterra (2008), Cose da pazzi (2012) e Non va sempre così (2015). Con il racconto Presenze ha partecipato all’antologia L’agenda ritrovata. Sette racconti per Paolo Borsellino (Feltrinelli, 2017). Da un

Nadia Terranova

Casa Circondariale di Saluzzo – Istituto di Istruzione “G. Soleri-A. Bertoni” di Savigliano e “Istituto Arimondi Eula” di Savigliano Nadia Terranova (Messina, 1978) vive a Roma. Per Einaudi Stile Libero ha scritto il romanzo Gli anni al contrario (2015). Ha scritto anche diversi libri per ragazzi, tra cui Bruno il bambino che imparò a volare (Orecchio Acerbo 2012) e Casca il mondo (Mondadori 2016). È tradotta in francese, spagnolo, polacco,

Giorgio Fontana

Casa di Reclusione Lorusso Cotugno Torino – CPIA1 Giorgio Fontana è nato nel 1981. Ha pubblicato i romanzi Buoni propositi per l’anno nuovo (Mondadori 2007) e Novalis (Marsilio 2008), il reportage narrativo Babele 56 (Terre di Mezzo 2008) e il saggio La velocità del buio (Zona 2011). Vive e lavora a Milano. Con Sellerio ha pubblicato Per legge superiore (2011) e Morte di un uomo felice (Premio Campiello 2014) e