Video Adotta uno scrittore

Shady Hamadi nella video pillola di #adottaunoscrittore

Shady Hamadi è stato adottato dall’Istituto Penale per i Minorenni “Ferrante Aporti” di Torino: “Credo che il tema del confine, quello che verrà trattano nel Salone del Libro di quest’anno sia molto importante perchè anche il carcere è un confine tra diverse persone e diversi ragazzi. Io in qesta esperienza di Adotta uno scrittore in carcere ho conoscituro  molti ragazzi che hanno bisogno di confrontarsi e di superare diverse barriere

Valeria Parrella nella video pillola di #adottauno scrittore

Valeria Parrella è stata adottata dalla sezione femminile della Casa Circondariale “Lorusso Cotugno” di Torino. Nella video pillola racconta il suo incontro con le detenute della scuola del carcere. “Ogni volta che entro in un carcere mi sento sempre molto inadeguata. Penso che cosa posso fare? E in effetti forse la risposta è niente”.

Pino Pace nella video pillola di #adottaunoscrittore

Pino Pace è stato adottato dalla Scuola primaria di Campiglia Cervo (BI) sottolinea come sia giusto anche per gli scrittore prendere la macchina fare un pò di chilometri e andare in un posto dove di scrittori vanno poco. E’importante che i bambini facciano conoscenza con le persone che hanno a che fare con i libri, non necessariamente solo gli scrittori . Non si possono far nascere nuovi lettori senza creare momenti