Posts From Redazione2017

Dalla Casa di Reclusione di Saluzzo: un pensiero per Alessandro Leogrande

La professoressa Rossella Scotta ci ha mandato lettere, messaggi e poesie che gli studenti del corso carcerario Soleri Bertoni hanno scritto dopo aver appreso della morte di Alessandro Leogrande. Alessandro era stato adottato dalla Casa di reclusione “Rodolfo Morandi” di Saluzzo che lavora insieme agli studenti del Liceo Artistico Soleri Bertoni sempre a Saluzzo (Cn). Ieri sera, 27.11.2017, con grande stupore e dolore, abbiamo appreso dal telegiornale della morte di

Andrew O’Hagan – La vita segreta

Gli studenti del liceo Classico Massimo D’Azeglio  di Torino,  che hanno preparato l’intervista a  Andrew O’Hagan per la nostra rassegna #giorniselvaggi che porta spesso scrittori internazionali anche nelle scuole, ci hanno mandato il loro resoconto dell’incontro con l’autore. Ringraziamo i ragazzi, i tutor della scuola Holden che li hanno aiutati a prepararsi, le professoresse Elsa Robert e Tiziana Cerrato che li hanno accompagnati in questa avventura. In data 28/11/2017 presso l’Aula Magna

Lavorare con i Libri

Questa è la mia sorpresa, in quanto coordinatrice da sempre del progetto BookBlog per le scuole ospiti cui ho lavorato molto in questo ultimo mese. Per le riprese  del primo incontro ringrazio Valentina Rivetti e Sebastiano Iannizzotto della Scuola Holden di Torino Lo so, le sorprese cari ferraresi , pordenonesi e riminesi (benvenuti!) in genere si trovano nell’uovo di Pasqua, ma io ho preferito mettervela sotto albero 😉 Sempre vostra

Alessandro Leogrande nella video pillola di #adottaunoscrittore

Alessandro Leogrande, tra aprile e maggio 2017, è stato adottato dalla Casa di reclusione “Rodolfo Morandi” di Saluzzo che lavora insieme agli studenti del Liceo Artistico Soleri-Bertoni sempre a Saluzzo (Cn). Nella video pillola ci parla del superamento dei confini, tema quest’anno anche del Salone del Libro, trentesima edizione. Oggi Alessandro Leogrande ci ha lasciato improvvisamente a soli 40 anni e noi lo ricordiamo qui tra i suoi studenti con

Gli studenti di Alessandro Leogrande al Carcere Rodolfo Morandi di Saluzzo

Alessandro Leogrande che oggi, 27 novembre 2017 è scomparso  improvvisamente, è stato adottato ad aprile 2017, dalla Casa di reclusione “Rodolfo Morandi” di Saluzzo e gli studenti ristretti hanno lavorato o insieme agli studenti de Liceo Artistico Soleri-Bertoni sempre a Saluzzo (Cn). Qui si seguito trovate i testi che gli studenti del Liceo Soleri e gli studenti ristretti hanno scritto. Anche i disegni sono loro.  Grazie alla professoressa Rossella Scotta per l’immenso

Comix Game: metti in rima la trama

Prende il via il gioco linguistico a cui partecipare con i propri compagni di classe. I team chiamati a mettere in rima la trama di almeno 5 libri. Organizzato da Rep@Scuola, Comix, Salone internazionale del Libro di Torino e Museo Egizio. Entro il 12 gennaio Gli studenti dovranno confrontarsi insieme nella sfida “Rima la Trama”. Le classi dovranno riscrivere la storia dei romanzi e sintetizzarla in rima. Quanto al verso,

Presentazione di “Lingua Madre 2017”

Ecco il video che i nostri BookBlogger Gabriele Druetta e Animata Sow hanno realizzato per raccontare la serata di presentazione di “Lingua Madre 2017” al  Circolo dei lettori venerdì 10 novembre 2017. Ispirati da uno dei racconti dell’antologia che “Vedrò i tuoi colori ” di Fatima Ezzahra Garguech (Marocco), che ha vinto il terzo premio di quest’anno. Il racconto, attraverso i colori, narra della sua giovane vita, fino alla morte – quella del fratello – che le

Presentazione del volume Lingua Madre Duemiladiciassette

Venerdì 10 novembre 2017 alle 18.00 al Circolo dei lettori (via Bogino 9 – Torino) la presentazione del volume Lingua Madre Duemiladiciassette. Racconti di donne straniere in Italia (Edizioni Seb27). Il volume raccoglie i racconti vincitori dell’edizione 2017 del Concorso letterario nazionale promosso dalla Regione Piemonte e dal Salone Internazionale del Libro e organizzato da Daniela Finocchi. Naturalmente ci saranno anche i nostri BookBlogger. «Trasparente come il velo di burro sui

Donatella Di Pietrantonio dialoga con i ragazzi del Liceo Monti di Chieri del suo ultimo romanzo, L’Arminuta

Vuoto, abbandono, commozione, tristezza: questo è l’insieme di sensazioni che diciotto ragazzi del Liceo Monti di Chieri (To) hanno provato leggendo l’ultimo romanzo di Donatella Di Pietrantonio, L’Arminuta (Einaudi 2017).  Il 23 ottobre noi studenti della IV C del Liceo Linguistico abbiamo avuto la fortuna di poter incontrare a scuola l’autrice, nell’ambito di un progetto di promozione della lettura realizzato dal Salone del Libro di Torino e da Torino Rete

I ragazzi del Liceo Monti di Chieri si preparano all’incontro con la scrittrice Donatella Di Pietrantonio

Quando ci è stato presentato il progetto di leggere l’ultimo romanzo di Donatella Di Pietrantonio, L’Arminuta (Einaudi), nell’ambito di un progetto di promozione della lettura realizzato dal Salone del Libro di Torino e da Torino Rete Libri, abbiamo accolto la notizia con occhi spalancati e pieni di diffidenza. Avremmo dovuto presentare il romanzo insieme all’autrice, in un incontro a scuola davanti a compagni di altre classi. Non pensavamo che la