Posts From LiceoGiulioCesare

In questo mondo di pazzi

Fu Franco Basaglia che nell’anno 1978 fece chiudere in Italia tutti i manicomi esistenti: ecco perché ora noi tendiamo a considerare questo mondo così estraneo e lontano dalla nostra realtà. Ma è davvero così? Fisicamente i manicomi sono davvero scomparsi ma, come sostiene Luigi Manconi nella tavola rotonda che si e’ tenuta oggi in Sala blu alle 13:00, alcuni atteggiamenti persistono ancora all’interno della societa’ e si fa di tutto perche’

“L’educazione è il mezzo più potente per migliorare la società”

Al salone del libro di Torino si è svolta, venerdì 11 maggio, la presentazione del libro di Giovanni Floris dal titolo “Ultimo banco, perché insegnanti e studenti possono salvare l’Italia” edito dalla casa editrice Solferino. Alla presentazione ha partecipato anche la professoressa universitaria Elsa Fornero, già ministro dell’economia e del lavoro con delega alle pari opportunità del governo Monti, che ha arricchito la discussione con le sue opinioni riguardo all’importanza

L’incredibile storia di una ragazza dell’Ottocento

Nel primo pomeriggio della seconda giornata del festival del Salone del Libro abbiamo partecipato ad un incontro interessante e coinvolgente con l’autrice Véronique Olmi del libro “Bakhita” intervistata da Alessandra Tedesco. Il libro è tratto dalla storia vera della schiava sudanese Bakhita, nome dal quale prende titolo il racconto, che all’età di sette anni venne rapita e successivamente salvata quando fu comprata dal console italiano di Khartum. Entrò così in

Mi vivi dentro: storia di un amore infinito

Mi vivi dentro è la storia dell’infinita storia d’amore tra Alessandro Milan, autore del libro, e Francesca, sua moglie, morta nel 2016 per un tumore al seno. A intervistare lo scrittore e giornalista di radio 24, è Selvaggia Lucarelli, attualmente giudice di Ballando con le Stelle. Io non sono la mia malattia: questa una delle frasi ripetute più volte dalla giovane Francesca, soprannominata Wondy, Wonder Woman. Milan ha ripercorso i

Il potere della parola nella lotta contro il bullismo

Si conclude oggi il progetto Potere alla parola. Molte le scuole del torinese impegnate nella realizzazione di video e spot mirati a prendere coscienza e a denunciare il bullismo sessista che spesso ha, nel web, una platea incredibilmente ampia. L’evento è stato accompagnato dalla forte presenza dell’onorevole Laura Boldrini, da sempre impegnata in campagne per la parità di genere. Più volte è stata ribadita l’importanza di rispondere alla violenza di questi atti con

Travisamenti storici

Tramite la storia è possibile prevedere il futuro e avere una conoscenza esatta del passato? Questo argomento è il filo conduttore dell’incontro svoltosi nello spazio duecento del Salone del libro di Torino nella giornata di venerdì 11 maggio. Per rispondere a questa domanda sono stati invitati il filosofo Maurizio Ferraris e lo storico Alessandro Barbero. Il primo a intervenire è proprio Maurizio Ferraris che introduce la sua parte di dibattito

Il “sorriso” di Roddy Doyle

È intelligente, ironico, divertente ma anche profondo e acuto. Tali sono anche la sua scrittura e i suoi romanzi. Questa mattina ha presentato il suo ultimo libro “Smile” lo scrittore irlandese Roddy Doyle, uno degli ospiti internazionali del Salone. Durante una chiacchierata fatta di domande e risposte con Marino Sinibaldi, lo scrittore ha parlato di alcuni aspetti del libro, di sè stesso e di tante tematiche di attualità. Il suo

Incontro con Claire Cameron, autrice de L’orso

Claire Cameron, intervistata da Federica Manzon, rivela il backstage della creazione del suo libro più amato, L’orso. Con la prima domanda l’autrice canadese racconta che la sua passione per gli orsi ha avuto origine venendo a conoscenza dell’attacco, e seguente uccisione, di due campeggiatori da parte di un orso bruno. Infatti, nonostante fosse già incuriosita dagli orsi a causa della loro abbondante presenza in Canada, dopo questa vicenda si rese

Assemblea dei Minotauri

Venerdì 11 maggio Erri De Luca, presentato da due alunni della scuola Holden di Torino, è stato invitato a parlare del suo ultimo libro Chi sono i diavoli custodi?, edito da Feltrinelli. Egli tenta di raccontare i disegni di mostri che l’artista Alessandro Mendini ha sviluppato partendo dalle figure lasciate sui fogli da un bambino, Pietro. Questo campionario di mostruosità terrestri (Erri usa la metafora dell’assemblea dei Minotauri che nessun

Turchia: ”Sono in prigione ma non sono prigioniero”

Nell’arena Piemonte alle ore 13:00 protagonista dell’incontro è la Turchia. Ha aperto il dibattito Emanuele Fiorilli Tsangarides, corrispondente Rai sulle cause del golpe fallito in Turchia e sui futuri scenari del Paese: egli ha riportato alla mente la figura di Atatürk, primo presidente della Turchia, eroe nazionale e padre della Turchia moderna, in opposizione all’attuale presidente Erdogan. La scrittrice e giornalista turca Perihan Madgen è intervenuta descrivendo la terribile situazione