Se non foste paghi della prima che potete rivedere qui sul BookBlog e su YouTube ecco a voi un anticipazione sulla seconda serie, con i il nostro mitico conduttore Alessio Arbustini, con la complicità di Mariagiovanna Postoriono. Per fortuna sempre coordinati dal nostro Fabio Ferrero. Sotto trovate la breve descrizione della serie di questa quattrodicesima edizione. Coming soon non temete

Il format proposto rimane pressoché invariato: brevi clip video, agili e speriamo divertenti, ciascuna concentrata su un singolo incontro tra classe e scrittore. Senza perdere la verve che caratterizzava gli episodi della prima stagione, intendiamo dare più spazio ai ragazzi e agli scrittori, con l’inserimento del tema che sarà il tema del Salone 2016. Le clip si concentreranno su una domanda posta alle classi e agli scrittori adottati: “Cosa significa per te avere una visione?”

Seguendo queste linee guida le puntate risulteranno più brevi e di facile comprensione.

Il conduttore si limiterà a presentare le scuole e gli scrittori, facendo da tramite tra i rispettivi interventi. Pensiamo sia importante mantenere un “volto ricorrente”, specialmente per la sua efficacia nei confronti del pubblico più giovane, gli stessi ragazzi cui le lezioni sono destinate.

La prima e l’ultima puntata saranno invece strutturate in modo diverso. La prima fungerà da introduzione: spiegherà, per chi se lo fosse perso, cos’è il progetto Adotta uno Scrittore, nonché il modo in cui andremo a raccontarlo quest’anno, affrontando il tema del Salone del Libro di Torino 2016. L’ultima puntata sarà più lunga delle precedenti e presenterà un sunto delle lezioni di tutti gli scrittori adottati e dei più interessanti interventi del ragazzi.